Dal confine

In manette una pendolare della truffa del «falso nipote» a Sondrio

Swisstxt

2.12.2022 - 16:41

La donna è finita in carcere a Como.
La donna è finita in carcere a Como.
©Ti-Press / archivio

La sua casa era in Svizzera, ma il suo territorio di caccia spaziava nel nord Italia. Fino a ieri, giovedì, quando la squadra mobile di Sondrio ha messo le manette ai polsi della donna, di 70 anni per «delitti reiterati di truffa».

Swisstxt

2.12.2022 - 16:41

L’indagine ha preso avvio da sei truffe, di cui quattro tentate, commesse a Sondrio lo scorso 16 novembre ai danni di anziani tra gli 80 e i 94 anni. Le vittime venivano contattate sul telefono di casa da un sedicente nipote.

Agganciato l’anziano, partivano le richieste di denaro: a ritirare il bottino era la donna, fermata a Ponte Chiasso. La polizia ha recuperato 1'500 euro e monili per 35'000 euro.

Swisstxt