Mesolcina A Sorte deve intervenire la polizia per fermare i curiosi

Swisstxt

8.7.2024 - 11:10

Frazione di Sorte fortemente colpita
Frazione di Sorte fortemente colpita
Ti-Press

Le autorità hanno deciso di fare intervenire la polizia per bloccare i curiosi che si avvicinano alle zone colpite dall'alluvione in Mesolcina.

8.7.2024 - 11:10

I curiosi «mettono in difficoltà i lavori di ripristino, oltre che mettere in pericolo se stessi e gli operai sui cantieri», indica lo Stato maggiore regionale.

La nota anticipa anche che la polizia cantonale riprenderà questa settimana la ricerca della persona ancora dispersa (il 57enne travolto a Sorte, marito della donna trovata nella Moesa a Grono).

Passaggio di consegne nella gestione dell'evento

Intanto, visto che durante il weekend non ci sono stati altri eventi legati al maltempo, la situazione è sempre meno emergenziale.

Tanto che da oggi, lunedì, si ritorna in un regime ordinario di condotta degli interventi. Per questa settimana resterà attivo il nucleo ristretto dello Stato maggiore formato dai municipali di Lostallo (Moreno Monticelli) e Roveredo (Decio Cavallini) nonché dal manager regionale Philippe Sundermann in qualità di responsabile della comunicazione.

A Lostallo da domani, martedì, sarà anche soppresso il servizio mensa che era stato organizzato per i volontari ai quali il Comune rinnova i propri ringraziamenti.

Si lavora per ripristinare le centrali elettriche

Intanto continuano anche gli interventi per il ripristino e la messa in funzione a pieno regime delle centrali idroelettriche che hanno subito danni.

I bacini sono sotto controllo e funzionanti, specifica il comunicato della Regione - presieduta dal sindaco di Roveredo Gianpiero Raveglia - che «oggi ha una struttura che può assumere ogni compito e gestire eventi importanti».

Swisstxt