Prorogati gli interventi antirumore

SwissTXT

21.2.2018 - 14:26

Source: keystone

I contributi federali per il risanamento fonico delle strade sono prorogati sino a fine 2022.

Lo ha deciso il Consiglio federale che ha approvato la revisione dell'ordinanza contro l'inquinamento fonico (OIF). La modifica prevede anche 51 milioni supplementari. Dal 2008 la Confederazione stanzia contributi per il risanamento fonico delle strade. Finora per la protezione fonica sono stati messi a disposizione complessivi 295 milioni di franchi; per i risanamenti i Cantoni ne hanno richiesti ad oggi solo 150 milioni circa. A seguito di una mozione di Filippo Lombardi (PPD/TI), adottata dal Parlamento nel 2016, i contributi saranno ora concessi fino al 31 dicembre 2022.

Tornare alla home page

SwissTXT