Estradato l'autore di tre rapine a Brusino Arsizio

Swisstxt

15.1.2021 - 13:57

Brusino Arsizio: rapina nel Mendrisiotto. Nella foto il distributore con annesso negozio oggetto di una rapina da parte di due individui con casco da motocilista in testa, armati di coltello, questa mattina sono entrati ed hanno minacciato la commessa facendosi consegnare i soldi della cassa. © Ti-Press / Francesca Agosta
Nella foto il distributore con annesso negozio oggetto della rapina del 05.11.2017. 
©Ti-Press / Archivio

È stato estradato uno degli autori delle tre rapine ai distributori di benzina di Brusino Arsizio avvenute il 07.04.2017, il 05.11.2017 e il 04.04.2018.

Si tratta – precisano in un comunicato polizia cantonale e ministero pubblico – di un 36enne cittadino italiano residente in provincia di Varese, su cui pendeva un mandato di cattura internazionale della magistratura ticinese.

Alla sua identità si era giunti grazie a un lavoro di indagine e alla collaborazione con la questura di Varese, squadra mobile. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è quella di rapina aggravata. L'inchiesta è coordinata da Margherita Lanzillo.

Tornare alla home page