Moesano

Rimprovera un alunno, assolta una maestra

Swisstxt

15.6.2022 - 20:04

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione/foto d'archivio.
Ti-Press

La maestra del moesano finita in tribunale per un rimprovero che aveva fatto arrabbiare i genitori di un suo allievo di quinta elementare a tal punto da portarla al cospetto della giustizia, è stata assolta.

Swisstxt

15.6.2022 - 20:04

La docente, a causa di un compito non fatto, aveva detto all’allievo: «La quarantena non è una scusa, l'ho già sentita troppe volte».

I genitori avevano prima chiesto delle scuse scritte e un ammonimento da parte dell’istituto, ma la direzione non ha ravvisato gli estremi per una sanzione. Il caso è quindi finito davanti al Tribunale amministrativo cantonale, che ha ritenuto irricevibile il ricorso.

I genitori dovranno versare 676 franchi tra spese e tasse di giustizia.

Swisstxt