Storia naturale, delusi e sorpresi

SwissTXT

2.12.2017 - 20:50

Il Museo dovrà lasciare la sede di Lugano
SwissTXT

I sindaci dei sei comuni che hanno partecipato alla gara per la scelta della nuova sede del Museo di storia naturale sono amareggiati e anche arrabbiati.

Il fatto che il cantone sia orientato ad insediare l'istituzione nel comparto Santa Caterina a Locarno (si vedano i correlati), li ha colti tutti di sorpresa. Nessuno a Lugano, Losone, Faido, Balerna, Claro e Bellinzona si aspettava una scelta al di fuori delle candidature, anche se era noto che l'autorità cantonale aveva aggiunto altre due proposte su sedimi già suoi. E non se lo attendeva neppure nella città sulle rive del Verbano. "Siamo onorati ma anche sorpresi", ha affermato il sindaco Alain Scherrer.

Tornare alla home page

SwissTXT