Gli anziani possono tornare a far la spesa, «non c'è stato nessun assalto»

SwissTXT

14.4.2020 - 13:59

Source: Keystone

Da martedì mattina gli over 65 ticinesi son potuti tornare ufficialmente a fare la spesa nei negozi durante le prime ore di apertura: «Rispettiamo le loro esigenze».

Da martedì mattina gli ultrasessantacinquenni in Ticino possono tornare nei negozi. Il consiglio per loro è di approfittare, anche se il meno possibile, delle prime ore del mattino e recarsi nei negozi entro le ore 10.00.

Allo stesso modo la raccomandazione per le altre fasce di età è quella di recarsi a fare la spesa nelle restanti ore della giornata.

Com'era la situazione? Durante la ricognizione fatta dalla RSI all'apertura di alcuni negozi si è vista qualche fila, perlopiù ordinata, nelle quali c'erano alcuni anziani.  Ma la situazione si è rivelata essere molto diversa a seconda dei luoghi visitati. In alcuni c'erano delle lunghe code, in altri poche persone.

«Nessun assalto, tutto in tranquillità»

«Non c'è stato un 'assalto'», spiega ai microfoni RSI Valter Marconi, membro della DISTI, l'associazione della grande distribuzione. «Ci sono state molto persone anziane ma tutte come al solito nella tranquillità, nel rispetto delle distanze sociali. Anzi, in un grande magazzino addirittura alcuni over 65 hanno fatto notare a persone che non erano 'over' di rispettare le norme».

«Di persone al di sotto dei 65 anni non ce n'erano molte», aggiunge poi Marconi. «C'era un giusto equilibrio. Le persone di una certa età inoltre preferiscono di solito uscire presto, verso le 8.00, quindi cerchiamo di rispettare questa necessità».

Il consiglio per gli anziani, lo ricordiamo, resta comunque sempre quello di limitare al massimo gli spostamenti continuando ad appoggiarsi su parenti, amici e ai numerosi servizi attivi nei comuni.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT