Riqualifica

L'AET lancia un concorso per l'ex Biaschina

Swisstxt

23.8.2021 - 09:30

L’Azienda Elettrica Ticinese (AET) ha indetto un concorso di progetto per la riqualifica dell’area della sua (ex)centrale idroelettrica Vecchia Biaschina nella zona industriale di Bodio.

Nella foto il marchio AET
Nella foto il marchio AET
© Ti-Press / archivio

Swisstxt

23.8.2021 - 09:30

Costruita tra il 1906 e il 1911 e mantenuta in esercizio fino al 1988, la Vecchia Biaschina di Bodio è stata la prima grande centrale idroelettrica realizzata lungo il fiume Ticino in Leventina.

Attorno ad essa si è sviluppata l’area industriale della bassa valle e con il suo riscatto nel 1958 ebbe inizio la storia dell’AET. Oggi lo storico edificio ospita l’officina meccanica di AET e negli stabili circostanti si svolge parte delle attività di AET in Leventina.

Swisstxt