Una bottiglia di vino venduta in Ticino per un milione

Swisstxt

29.5.2021 - 11:11

Un Romanée-Conti del 1945. Una bottiglia di 40 anni più giovane (ma 8 volte più capiente) è stata venduta a un milione di franchi
Un Romanée-Conti del 1945. Una bottiglia di 40 anni più giovane (ma 8 volte più capiente) è stata venduta a un milione di franchi
Keystone

Una bottiglia di Domaine de la Romanée-Conti da sei litri del 1985 è stata venduta a un collezionista per un milione di franchi.

Swisstxt

29.5.2021 - 11:11

Ne dà notizia sabato il Corriere del Ticino. La transazione, che costituisce un record nel settore, è avvenuta nelle scorse settimane in Ticino.

Fabio Cattaneo, amministratore dell’azienda alla quale è stata affidata la trattativa, spiega che si tratta di un aspetto che evidenzia la rapida evoluzione di un mercato in notevole estensione, pur rimanendo limitato a un’utenza decisamente limitata poiché «si tratta prevalentemente di miliardari o milionari».

Secondo quanto riferisce al giornale il manager di AVU, società che ha sede a Sorengo, «il nuovo proprietario preferisce rimanere anonimo e comunque non è svizzero». L'operazione si è svolta «in modo molto discreto».

La bottiglia faceva parte di un lotto appartenuto alla collezione Pinchiorri di Firenze. Per ritirarla l'acquirente ha mandato il suo aereo che, non potendo atterrare a Agno, si è posato a Zurigo.

Swisstxt