Allentamento per chi entra in Svizzera

Swisstxt

17.12.2021 - 16:53

ARCHIVBILD ZU DEN UMSATZZAHLEN BEI SWISS --- A Boeing 777-300ER of the Swiss International Air Lines lands at Zurich Airport in Kloten in the Canton of Zurich, Switzerland, on August 14, 2017. (KEYSTONE/Christian Beutler)..Eine Boeing 777-300ER der Swiss befindet sich im Landeanflug, aufgenommen am 14. August 2014 am Flughafen Zuerich in Kloten, Kanton Zuerich. (KEYSTONE/Christian Beutler)
Foto d'archivio
KEYSTONE

Nel nuovo pacchetto di misure contro la pandemia deciso dal Consiglio federale figura anche un allentamento.

Swisstxt

17.12.2021 - 16:53

Riguarda il regime dei test previsto per l’entrata in Svizzera. Da lunedì 20 dicembre, oltre ai test PCR, eseguiti al massimo 72 ore prima, saranno accettati anche i test antigenici rapidi eseguiti non oltre 24 ore prima.

Inoltre l’obbligo di un secondo test a cui sottoporsi dai 4 ai 7 giorni dopo l’arrivo in Svizzera non si applicherà più a chi è vaccinato o guarito.

La prova della negatività non è richiesta a chi ha meno di 16 anni, in caso di emergenze mediche, ai frontalieri, ai conducenti professionali e a chi abita nelle regioni di confine.

Il Consiglio federale ha deciso anche un allentamento. Riguarda il regime dei test valido per l’entrata in Svizzera.

Da lunedì, oltre ai test PCR, eseguiti al massimo 72 ore prima, saranno accettati anche i test antigenici rapidi eseguiti non oltre 24 ore prima.

L’obbligo di un secondo test a cui sottoporsi dai 4 ai 7 giorni dopo l’arrivo in Svizzera non si applicherà più a chi è vaccinato o guarito.

Swisstxt