Offensiva turca in Siria

Circa 2'000 persone in strada a Basilea per i curdi

ATS

2.11.2019 - 16:54

Manifestazione a Basilea
Source: KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

Circa 2000 persone sono scese in strada sabato pomeriggio nel centro di Basilea per manifestare contro gli atti di guerra compiuti contro i curdi nel nord della Siria.

La dimostrazione era autorizzata, ma politici di destra avevano aspramente criticato l'autorizzazione concessa dalle autorità.

Una dimostrazione pacifica

I dimostranti hanno percorso le vie del centro in modo pacifico, ha affermato il portavoce della polizia Toprak Yerguz. Fatta eccezione per l'accensione di alcuni fuochi d'artificio, tutto è rimasto tranquillo, ha aggiunto.

Le critiche erano state mosse in particolare dall'UDC, ma anche dai giovani del PPD. A non piacere era l'autorizzazione per i manifestanti di transitare in prossimità della Fiera d'autunno basilese. L'UDC cantonale chiede ora che siano vietate le dimostrazioni in occasione di grandi eventi.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS