Conflitto

A Berna 250 persone manifestano solidarietà ai palestinesi

hn, ats

22.5.2021 - 18:11

L'ex consigliere nazionale Geri Müller (Verdi/AG) parla a Berna alla manifestazione di solidarietà nei confronti dei palestinesi
Keystone

Circa 250 persone in totale si sono riunite sabato pomeriggio a Berna per manifestare la loro solidarietà al popolo palestinese. Per rispettare le regole della distanza l'azione, svoltasi senza incidenti, si è tenuta in tre piazze del centro città.

hn, ats

22.5.2021 - 18:11

La manifestazione – autorizzata – è stata organizzata, tra gli altri, dalla Società Svizzera Palestina. Il suo presidente, l'ex consigliere nazionale dei Verdi Geri Müller, ha in particolare invitato la Svizzera a cooperare maggiormente con i palestinesi. Ci sono molti giovani palestinesi altamente istruiti che potrebbero per esempio lavorare nell'industria informatica, ha suggerito Müller. I giovani nei territori palestinesi sono desiderosi di avere finalmente migliori prospettive di vita, ha detto.

Nel suo discorso, Müller ha parlato contro ogni forma di odio verso chi la pensa diversamente, compresi gli ebrei. Il conflitto tra Israele e i palestinesi non riguarda né il popolo ebraico né la sua religione, hanno sottolineato anche altri oratori.

La polizia ha pattugliato con veicoli la zona tra le tre piazze, ma per il resto ha mantenuto un basso profilo.

La situazione in Medio Oriente

Negli ultimi giorni, il conflitto tra palestinesi e israeliani si è riacceso. La ragione di ciò sono stati gravi scontri tra le forze di sicurezza israeliane e palestinesi a Gerusalemme.

Dalla Striscia di Gaza sono stati lanciati numerosi razzi contro Israele, che ha risposto con massicci attacchi aerei. Un cessate il fuoco è in vigore da ieri mattina presto.

hn, ats