Covid-19, calano i casi, salgono i vaccinati

ats

4.5.2021 - 13:46

Proseguono le vaccinazioni
Keystone

In Svizzera calano i nuovi casi di Covid-19, mentre aumenta il numero di persone che sono state vaccinate.

ats

4.5.2021 - 13:46

Nelle ultime 24 ore, infatti, sono risultate positive 1'633 persone, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). 13 nuovi decessi sono stati segnalati, mentre 65 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 22'716 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 7,19%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 25'028. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 289,52. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,93.

A titolo di confronto, ieri i casi annunciati - tenendo conto di tutto il weekend, dunque 72 ore - erano 3978, mentre venerdì si attestavano a 1831. Martedì scorso, a distanza di una settimana, ne erano stati segnalati 2135.

Dall'inizio della pandemia, 665'585 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 7'001'299 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'056 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 27'592.

Oltre 50'000 persone tra isolamento e quarantena

In Svizzera si contano attualmente 25'611 persone in isolamento e 27'446 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 4964 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 57 nuovi casi per un totale di 32'328, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime rimane invariato a 991.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all'evoluzione del coronavirus parla di 21 nuove infezioni in 24 ore (12'874 totali). Non si registrano ulteriori decessi: il bilancio, da febbraio, è di 185 vittime.

Quasi 362'000 nuove vaccinazioni negli ultimi 7 giorni

Nel frattempo, le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Svizzera nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio sono state 361'810. È quanto emerge dai dati pubblicati oggi sul sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

In media, nella Confederazione vengono effettuate 51'687 vaccinazioni al giorno. Rispetto alla settimana precedente, il ritmo delle inoculazioni è aumentato del 6%.

In totale, indica l'UFSP aggiornando i dati fino a due giorni fa, sono state già somministrate 2'804'976 dosi di vaccino. Fino ad ora 954'177 persone sono state completamente vaccinate, questo significa che il 11,1 percento della popolazione ha ricevuto due iniezioni. A 896'622 persone è stata invece somministrata una sola dose.