Associazioni Cambio al vertice dell'Unione svizzera degli imprenditori

mp, ats

25.11.2022 - 10:24

Cambio al vertice dell'Unione svizzera degli imprenditori (USI). Al posto di Valentin Vogt, che ha deciso di lasciare la presidenza alla fine di giugno del 2023, il comitato direttivo propone all'assemblea di eleggere Severin Moser quale nuovo presidente dell'USI.

Severin Moser in una foto d'archivio.
Severin Moser in una foto d'archivio.
KEYSTONE

mp, ats

25.11.2022 - 10:24

«Dopo dodici anni, è tempo di passare il testimone», ha indicato Vogt in una nota odierna. L'attuale presidente intende ritirarsi dalle sue cariche pubbliche e dedicarsi maggiormente alle sue attività imprenditoriali e ai suoi mandati di amministratore di società non quotate in borsa.

Come detto, il comitato direttivo dell'USI raccomanda di eleggere il 60enne Moser in occasione della prossima assemblea in programma il 27 giugno 2023. Se fosse eletto, sarebbe la prima volta nella storia dell'USI che un rappresentante del settore dei servizi assumerebbe un tale incarico, precisa il comunicato.

Moser vanta infatti una lunga esperienza nel settore delle assicurazioni. Sino alla fine del 2021, è stato il CEO di Allianz Svizzera e membro del cda dell'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA). Moser intende ora impegnarsi maggiormente nella politica imprenditoriale.

mp, ats