Cassis incontra il ministro degli esteri israeliano

ATS

2.9.2019 - 20:17

L'incontro a Lucerna
Source: KEYSTONE/PETER KLAUNZER

Il ministro degli esteri elvetico Ignazio Cassis ha incontrato lunedì a Lucerna il suo omologo israeliano Israel Katz, a margine dei festeggiamenti per il 70esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.

I due hanno evocato diverse tematiche bilaterali, precisa una nota del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Cassis ha ricordato a Katz la posizione di Berna sulla questione mediorientale, invitando tutte le parti alla de-escalation, dopo le recenti violenze alla frontiera tra Israele e Libano.

Cassis preoccupato per la situazione sulla Striscia

Il capo del DFAE ha inoltre deplorato la decisione unilaterale del governo israeliano di non rinnovare il mandato del TIPH (Temporary International Presence in the City of Hebron), una missione di osservazione civile in Cisgiordania, dopo il 31 gennaio 2019. Si è detto inoltre preoccupato per la situazione umanitaria nella Striscia di Gaza.

In futuro la Svizzera intende esplorare nuove strade come la creazione di impieghi per i giovani palestinesi, quale complemento ai settori tradizionali del suo impegno nella regione, annuncia il DFAE. Domani Katz sarà ricevuto dal presidente della Confederazione, Ueli Maurer.

La Svizzera in immagini

Tornare alla home page

ATS