Governo

Circolare in motorino con il casco da bici

ATS

21.11.2018 - 11:42

In futuro, i conducenti di motorini potranno utilizzare il casco per le bici
Source: KEYSTONE/PETER SCHNEIDER

Da febbraio 2019, i conducenti di motorini (ciclomotori fino a 30 km/h senza pedalata assistita) potranno anche indossare un casco per bicicletta, invece di quello per moto.

Lo ha deciso oggi il Consiglio federale approvando tutta una serie di modifiche di ordinanze sulla circolazione. In tal modo i motorini vengono equiparati alle e-bike veloci, si legge in una nota odierna dell'Ufficio federale delle strade (USTRA). Inoltre, le biciclette elettriche con pedalata assistita fino a 25 km/h potranno avere un secondo posto per adulti.

Per non disturbare la quiete notturna, il governo ha anche stabilito che ambulanze e altri veicoli utilizzati per interventi urgenti potranno utilizzare soltanto le luci blu di notte, mentre l'uso delle sirene sarà limitato a deroghe importanti alle norme della circolazione o a richieste del passaggio con precedenza.

Da inizio maggio 2019, sarà necessario armonizzare alle regole Ue gli impianti di frenatura e i ganci di traino per i trattori. I nuovi trattori potranno continuare a essere dotati, in via complementare, dei dispositivi necessari per trainare anche vecchi rimorchi agricoli provvisti di freni idraulici.

La Svizzera in immagini

Tornare alla home page

ATS