Governo

Elezioni 2023, Zurigo guadagna un seggio al Nazionale a scapito di Basilea Città

fc, ats

1.9.2021 - 11:49

Alle prossime elezioni federali, previste il 22 ottobre 2023, Zurigo disporrà di un seggio supplementare al Consiglio nazionale, a scapito di Basilea Città. Confermati gli 8 seggi per il Ticino e i 5 dei Grigioni. Lo ha deciso oggi il Consiglio federale.

La sala del Consiglio nazionale munita di plexiglas
La sala del Consiglio nazionale munita di plexiglas
KEYSTONE/PETER KLAUNZER / archivio

fc, ats

1.9.2021 - 11:49

Per calcolare a quanti seggi ogni cantone ha diritto, l'esecutivo si basa sui dati della popolazione residente permanente, nel caso specifico quella alla fine del 2020. Questa procedura, che viene rifatta ogni quattro anni, è stata utilizzata per la prima volta in occasione dell'elezione del Consiglio nazionale del 2015.

Il metodo di ripartizione dei seggi è disciplinato in modo esaustivo nell'articolo 17 della legge federale sui diritti politici. Questa garantisce un seggio anche ai cantoni più piccoli.

Con i nuovi conteggi, Zurigo, che in quattro anni ha guadagnato 65 mila abitanti a 1,55 milioni, avrà ora 36 seggi. I 3665 residenti in più – a 196'735 – non sono invece stati sufficienti a Lucerna per mantenere i suoi 5 mandati: dalla prossima legislatura ne avrà solo 4.

I seggi attribuiti a tutti gli altri cantoni sono invece rimasti invariati. Da notare che il Ticino in 4 anni ha perso 3389 abitanti (a 350'986) mentre i Grigioni ne hanno guadagnati 2546 (a 200'096).

fc, ats