Secondo miliardo di coesione, approvato il memorandum d'intesa

fc, ats

24.11.2021 - 14:09

Secondo miliardo di coesione: approvato il memorandum d'intesa
Keystone

Nuovo passo avanti in vista del versamento all'UE del cosiddetto «secondo miliardo di coesione» destinato a progetti di sviluppo accompagnati da Berna. Il Consiglio federale ha annunciato oggi di aver approvato il relativo memorandum d'intesa.

fc, ats

24.11.2021 - 14:09

Nel loro incontro del 15 novembre, il responsabile della diplomazia elvetica Ignazio Cassis e il vicepresidente della Commissione europea Maros Sefcovic «avevano espresso apprezzamento per il raggiungimento, sul piano tecnico, di un accordo sul memorandum d'intesa», indica il Consiglio federale in una nota.

In data odierna, l'esecutivo elvetico ha formalmente approvato il documento, «ribadendo così la sua intenzione di attuare rapidamente il contributo svizzero e lanciando all'UE un ulteriore segnale positivo in vista dell'auspicato proseguimento della via bilaterale», indica il comunicato.

Il memorandum d'intesa disciplina i punti chiave del secondo miliardo di coesione – in realtà 1,3 miliardi spalmati su dieci anni -, tra cui l'importo, la ripartizione tra i vari Paesi, le priorità tematiche, determinati principi di cooperazione e l'attuazione del contributo.

In seguito all'approvazione del documento, il Consiglio federale ha deciso che i negoziati con i Paesi beneficiari possono essere avviati. Il memorandum d'intesa verrà ufficialmente firmato non appena anche le procedure di approvazione interne negli Stati dell'Unione si saranno concluse.

fc, ats