Covid

Covid: forte aumento di pazienti in cure intensive in Svizzera

mh, ats

19.8.2021 - 11:37

Forte incremento di pazienti in terapia intensiva
Forte incremento di pazienti in terapia intensiva
Keystone

Negli ultimi giorni, si assiste a un forte aumento del numero di malati gravi di Covid-19 nei reparti di terapia intensiva di tutta la Svizzera. Questi pazienti sono sempre più giovani e la stragrande maggioranza non è vaccinata.

mh, ats

19.8.2021 - 11:37

A lanciare l'allarme oggi è la Società svizzera di medicina interna generale (SSMIG), aggiungendo che il personale attivo in questi reparti, sotto pressione per quasi un anno e mezzo, lo sarà probabilmente di nuovo.

La SSMIG afferma di non poter escludere un ulteriore peggioramento sul fronte della carenza di personale di cure intensive, ciò che porterebbe a una recrudescenza della situazione in queste unità.

Visto il contesto, la SSMIG ribadisce che la vaccinazione è una misura cruciale per gestire efficacemente la pandemia. Incoraggia quindi tutti coloro che possono a vaccinarsi il più presto possibile, compresi i giovani.

La SSMIG sostiene inoltre un accesso più facile e più ampio all'inoculazione e alle informazioni correlate, che secondo lei dovrebbero essere «il più multilingue possibile».

mh, ats