Costi cassa malati e energia

Ecco come affrontare al meglio i debiti

Di Andrea Moser

30.11.2022

Le bollette, i solleciti e i debiti possono causare il mal di testa (immagine illustrativa).
Le bollette, i solleciti e i debiti possono causare il mal di testa (immagine illustrativa).
Getty Images

L'aumento dei premi di cassa malati, i costi dell'energia più elevati e le conseguenze della pandemia di Covid: nel momento in cui le bollette si accumulano, bisogna prendere in mano la propria situazione. Un esperto spiega a blue News quali strategie si possono adottare.

Di Andrea Moser

30.11.2022

Anche se non vivi al di sopra delle tue possibilità, le bollette si stanno accumulando. Alla fine arrivi al punto in cui non puoi più pagare in tempo. Molti svizzeri hanno paura di confrontarsi con questo scenario, soprattutto con l'arrivo dell'autunno.

Le ragioni di ciò sono i premi della cassa malati in aumento, i costi dell'energia più elevati e le conseguenze della pandemia di Covid.

I servizi di consulenza contro l'indebitamento stanno già registrando un aumento?

No, finora non c'è stato un aumento significativo delle consulenze, afferma Pascal Pfister, amministratore delegato di Schuldenberatung Schweiz, in un'intervista a blue News. Tuttavia, le richieste di ottenere un parere arrivano sempre in ritardo. «Il problema è che molte persone si mettono in contatto solo quando l'onere del debito è già troppo alto», afferma Pfister. Più a lungo aspetti, più alta e confusa sarà la montagna di debiti in seguito.

Il rischio di nuovi indebitamenti aumenterà a inizio inverno?

«Sì, in linea di principio il rischio aumenta. Il debito dipende da un lato dalla situazione reddituale, ma spesso anche da una disgrazia personale come un divorzio, una malattia o la disoccupazione», dice Pfister. In combinazione con l'aumento dei costi, cresce anche il rischio d'indebitamento.

Quando devo reagire?

«Non appena ci si rende conto che la situazione finanziaria è in pericolo si può chiedere aiuto», afferma Pfister. Questo potrebbe essere, ad esempio, sotto forma di una consulenza sul bilancio, in cui viene svolto un lavoro preventivo per garantire in primo luogo che la situazione finanziaria non sfugga completamente al proprio controllo. Maggiore è l'onere del debito, più alti sono i costi per estinguere il debito dovuti alle tasse.

Quali sono le principali cause dell'indebitamento in Svizzera?

Un basso e incerto reddito combinato a un critico evento della vita è il rischio maggiore d'indebitamento. Lo dimostra la statistica annuale dei centri di consulenza contro l'indebitamento senza scopo di lucro.

Motivo del forte indebitamento

  • Salute / infortunio (29%)
  • Disoccupazione (29%)
  • Separazione / divorzio (29%)

«In caso di divorzio, ad esempio, se una persona deve pagare due appartamenti in una volta o il denaro viene diviso, spesso il proprio tenore di vita non può essere abbassato così rapidamente come dovrebbe a causa dei costi fissi esistenti», dice Pfister.

Ho bisogno di aiuto: cosa devo fare per prima cosa?

Informarti su come e dove puoi ottenere aiuto. «Anche le persone ben informate possono ottenere da professionisti suggerimenti e consigli su come ottimizzare il proprio budget», afferma Pfister. Inoltre, i crediti esistenti in Svizzera, come la riduzione del premio cassa malati (RIPAM), spesso non vengono riscossi. I centri di consulenza sull'indebitamento e sul budget mostrano cosa può richiedere un debitore e quali opzioni ha. Pfister punta anche ai servizi di consulenza contro l'indebitamento senza scopo di lucro, che spesso sono più economici delle società di consulenza commerciale. Questi ultimi, a loro volta, sono spesso una buona soluzione per i lavoratori autonomi.

Se non riesci a ottenere nulla dal salvadanaio, potresti aver bisogno di aiuto (immagine illustrativa).
Se non riesci a ottenere nulla dal salvadanaio, potresti aver bisogno di aiuto (immagine illustrativa).
Getty Images

Mi vergogno a chiedere aiuto per la mia situazione finanziaria

«Non c'è nessuna vergogna nel chiedere aiuto. Se hai mal di denti, non cerchi di risolvere il problema da solo. Ci sono anche esperti nel settore finanziario che possono aiutarti in modo efficiente», afferma Pfister. Ma devi contattarli per questo.

Non dovrei piuttosto prendere un prestito per estinguere rapidamente i miei debiti?

In questo caso si consiglia cautela. «Nel caso dei prestiti, è meglio pensare due o tre volte se questa sia davvero la soluzione giusta». I prestiti avrebbero senso per un grande investimento se si dispone del reddito per rimborsare il prestito entro un periodo di tempo ragionevole, ad esempio tre anni. «Il credito al consumo non è un ponte in una situazione in cui il tuo budget non è in pareggio». Indebitarsi per ripagare il debito è alla fine spesso ancora più costoso. Anche in questo caso, la consulenza sull'indebitamento è la soluzione più sensata, afferma Pfister.