Terrorismo

Fedpol conferma arresto due persone centro richiedenti Chiasso

ATS

10.10.2017 - 12:12

BERNA

L'Ufficio federale di polizia (Fedpol) conferma l'arresto di due persone al centro per richiedenti l'asilo di Chiasso perché considerate potenzialmente un rischio per la sicurezza interna della Svizzera e legate con attività terroristiche all'estero.

L'arresto è stato eseguito dalla polizia cantonale ticinese su ordine di Fedpol, ha indicato all'ats l'autorità federale. Sono in corso verifiche per determinare le misure da prendere nei loro confronti: al vaglio sono provvedimenti amministrativi come un divieto di entrata nel Paese o un'espulsione.

Secondo notizie di stampa, i fermati sarebbero due tunisini che potrebbero avere legami collegati a Ahmed Hannachi, il tunisino che il primo ottobre ha accoltellato a morte due giovani donne a Marsiglia prima di essere ucciso.

L'arresto potrebbe avere una relazione con quello del fratello di Hannachi, finito in carcere a Ferrara in seguito a un mandato di cattura europeo. La segnalazione che ha portato a far scattare le manette a Chiasso potrebbe quindi essere arrivata dall'Italia.

Tornare alla home page

ATS