Foto ufficiale 2022

Il Consiglio federale unito nella sua diversità

clsi, ats

31.12.2021 - 11:57

Con la foto ufficiale del Consiglio federale del 2022 il presidente della Confederazione, Ignazio Cassis, ha voluto rappresentare gli stretti legami che uniscono la Svizzera alla sua popolazione,.
Con la foto ufficiale del Consiglio federale del 2022 il presidente della Confederazione, Ignazio Cassis, ha voluto rappresentare gli stretti legami che uniscono la Svizzera alla sua popolazione,.
Keystone

La foto ufficiale del Consiglio federale del 2022 è stata pubblicata oggi. Con tale immagine il presidente della Confederazione, Ignazio Cassis, ha voluto rappresentare gli stretti legami che uniscono la Svizzera alla sua popolazione, annuncia la Cancelleria federale.

clsi, ats

31.12.2021 - 11:57

Nella nuova foto ufficiale del governo – scattata dal ticinese Stefano Spinelli su idea di Cassis – si vede una mappa della rete ferroviaria elvetica e delle grandi linee che collegano il Paese da Nord a Sud e da Est ad Ovest; tratte che uniscono anche i consiglieri federali, posizionati nel loro luogo d'origine.

Si tratta di una rappresentazione che parla di legami, coesione e pluralità, che sono una forza del nostro Paese e del suo governo, sottolinea la nota della Cancelleria federale.

«Proprio come i membri del Consiglio federale, le Svizzere e gli Svizzeri si differenziano per la loro origine, lingua, cultura e mentalità. Ma è assieme che formiamo la Svizzera. Questa diversità fa la forza del nostro Paese», ricorda il Presidente della Confederazione.

«Questo valore – aggiunge Ignazio Cassis – è tanto più importante in questo momento, con la pandemia di Covid-19 che continua a stravolgere le nostre abitudini e a mettere a dura prova la nostra pazienza. Ora più che mai è necessario mostrare ciò che ci unisce, piuttosto che ciò che ci separa. E a mettere un po’ di colore in questi tempi cupi».

La fotografia ufficiale del Consiglio federale è stata stampata in 50 000 copie e può essere ordinata sul sito www.admin.ch, da dove può anche essere scaricata. Un breve filmato mostra come è stata realizzata.

clsi, ats