Guerra in Ucraina

Guerra in Ucraina, si allunga la lista dei sanzionati dalla Svizzera

bt, ats

16.3.2022 - 12:21

Il provvedimento è stato firmato dal consigliere federale Guy Parmelin.
Keystone

Si allunga l'elenco dei sanzionati da parte della Svizzera in relazione alle violazioni del diritto internazionale commesse dalla Russia in Ucraina.

bt, ats

16.3.2022 - 12:21

Oggi alla lista, che è ora identica a quella dell'Unione europea, sono state aggiunte oltre 200 fra persone e organizzazioni.

Il provvedimento è stato approvato dal capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) Guy Parmelin, scrivono in un comunicato i servizi di quest'ultimo. In virtù della legge sugli embarghi l'aggiornamento della lista di sanzioni è infatti di competenza dello stesso DEFR, che ha adeguato l'ordinanza in materia.

Con la novità, 197 persone fisiche sono assoggettate alle sanzioni finanziarie e di viaggio, mentre nove organizzazioni da quelle finanziarie. Tra questi individui figurano ulteriori oligarchi e uomini d'affari di primo piano, precisa il DEFR.

I valori patrimoniali in Svizzera delle persone interessate devono essere bloccati e notificati alla Segreteria di Stato dell'economia (SECO). La modifica dell'ordinanza è entrata in vigore oggi a mezzogiorno.

Così facendo, Berna si associa agli adeguamenti decisi da Bruxelles in merito alle persone e organizzazioni colpite dalle sanzioni, pubblicati ieri dal Consiglio dell'Ue. Le due liste ora combaciano.

bt, ats