Il Ministero pubblico vuole rinviare Maudet a giudizio

ATS

1.7.2020 - 17:03

Il consigliere di Stato ginevrino Pierre Maudet.

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

Il consigliere di Stato ginevrino Pierre Maudet rischia di trovarsi sul banco degli imputati in tribunale. Il Ministero pubblico cantonale intende in effetti rinviarlo a giudizio.

L’informazione, resa nota oggi dalla RTS, è stata confermata dalla giustizia ginevrina, che ha già informato le parti. La vicenda si riferisce in particolare al noto viaggio ad Abu Dhabi avvenuto nel novembre del 2015.

Il Ministero pubblico intende poi “domandare un’archiviazione parziale per i fatti legati ai festeggiamenti del compleanno (di Pierre Maudet, ndr) del marzo 2018 e per i finanziamenti da parte del gruppo (alberghiero) Manotel”, ha fatto sapere l’ufficio stampa.

Tornare alla home page