Miren Bengoa nuova direttrice della Catena della solidarietà

vf, ats

4.11.2021 - 17:03

La Catena della solidarietà ha una nuova direttrice
Keystone

Miren Bengoa è la nuova direttrice della Catena della solidarietà. Da gennaio, la Ginevrina di 44 anni succederà a Roland Thomann che ha lasciato l'incarico nel luglio scorso.

vf, ats

4.11.2021 - 17:03

Bengoa è la prima donna ad assumere questa carica, ha precisato la Catena della solidarietà in una nota odierna. Vanta un'esperienza di oltre 20 anni in organizzazioni multilaterali, ONG e fondazioni private. Ha in particolare diretto dal 2011 al 2020 la Fondazione Chanel a Parigi.

Il consiglio di fondazione della Catena della solidarietà l'ha designata all'unanimità. La nuova direttrice ha effettuato missioni per conto di Medici senza frontiere (MSF), ha lavorato per le Nazioni Unite e occupato diversi posti in Africa e in America latina. Si è in seguito specializzata nel finanziamento dell'aiuto allo sviluppo.

Dal canto suo, Roland Thomann ha lasciato l'associazione dopo appena un anno e mezzo. La sua partenza è legata a divergenze di opinione in merito al raggiungimento degli obiettivi strategici.

La Catena della solidarietà cofinanzia progetti di 24 ONG svizzere attive all'estero. Nella Confederazione, sostiene progetti per persone in difficoltà. Dal 1946, ha raccolto oltre 1,8 miliardi di franchi in doni.

vf, ats