ONG ginevrina ricompensa giornalista indiano

sn, ats

30.11.2021 - 10:55

L'ONG ginevrina Presse Embleme Campagne ha premiato il giornalista indiano Nava Thakuria
Keystone

Centinaia di giornalisti indiani sono deceduti a causa del Covid-19. L'ONG ginevrina Presse Emblème Campagne ha annunciato oggi di aver conferito il suo premio annuale a Nava Thakuria per i suoi sforzi in favore della salvaguardia dei diritti dei lavoratori dei media.

sn, ats

30.11.2021 - 10:55

Stando al giornalista indiano, oltre 20 suoi colleghi sono stati uccisi l'anno scorso durante la loro attività professionale. I lavoratori dei media sono vittime di violenze poiché denunciano «abusi, corruzione e attività criminali», ha affermato il segretario generale dell'ONG, Blaise Lempen, nell'attribuirgli il riconoscimento.

Residente a Guwahati, nel nord-est del Paese, Thakuria lavora per diversi media in vari Stati e, oltre alla situazione indiana, ha denunciato la repressione dei giornalisti in Birmania. Dopo il colpo di Stato militare del febbraio scorso, ha raccolto informazioni su più di 120 reporter che si trovano in detenzione.

Il premio, con il quale si vuole rendere omaggio a circa 300 giornalisti indiani deceduti, gli è stato assegnato a distanza a causa della pandemia.

sn, ats