Online un'inventario dei monumenti dell'esercito e di guerra

cp, ats

29.10.2021 - 11:28

Il monumento sul San Gottardo in ricordo del passaggio delle truppe del feldmaresciallo Suvorov (1799).
Keystone

Da oggi è disponibile online un inventario – anche Cantone per Cantone – dei monumenti dell'esercito e di guerra esistenti in Svizzera. Per il Ticino ne sono stati catalogati 75 e, per i Grigioni, 35.

cp, ats

29.10.2021 - 11:28

L'inventario, visibile sul sito web dell'esercito, propone una panoramica digitale di circa 900 segni commemorativi che richiamano alla memoria le battaglie combattute ai tempi della vecchia Confederazione, i servizi attivi prestati nel XX secolo o le disgrazie occorse all'Esercito svizzero, specifica una nota odierna del Dipartimento federale della difesa (DDPS).

Nell'elenco sono stati considerati anche i monumenti che ricordano gli internati durante le due Guerre mondiali oppure i soldati deceduti dell'esercito di Bourbaki. Circa 300 monumenti ricordano poi la presenza di truppe straniere su suolo elvetico.

Il territorio svizzero è ricco di sculture, obelischi e lapidi che ricordano le battaglie combattute ai tempi della vecchia Confederazione, le guerre europee o la presenza dell'esercito. Solo pochi di questi segni commemorativi, come ad esempio il monumento di Forch a Küsnacht o il Leone morente a Lucerna, sono però noti.

La maggior parte di essi è collocata in maniera poco appariscente sul ciglio di strade o appesa all'esterno di case.

Pubblicato sul sito internet dell'Esercito svizzero

Ora, per la prima volta un inventario raggruppa questi monumenti in una sintesi conferendo loro visibilità. In quanto raccolta di dati, l'inventario potrà quindi servire da base per futuri studi scientifici d'approfondimento sulla cultura monumentale svizzera.

L'inventario è pubblicato sul sito internet dell'Esercito svizzero. I monumenti sono stati suddivisi in categorie e provvisti di fotografie. L'inventario è preceduto da un testo introduttivo che funge da contestualizzazione e da spiegazione.

L'Inventario dei monumenti dell'esercito e di guerra è stato allestito in relazione con il monumento ai caduti dell'esercito che sorgerà nei prossimi anni presso il Centro d'istruzione dell'esercito di Lucerna.

cp, ats