Per altri 4 anni Pierre-Yves Maillard resta alla testa dell'Unione sindacale svizzera

pl, ats

26.11.2022 - 11:57

Il presidente dell'USS Pierre Yves Maillard
Il presidente dell'USS Pierre Yves Maillard
KEYSTONE/PETER SCHNEIDER

Pierre-Yves Maillard è stato riconfermato all'unanimità per altri quattro anni come presidente dell'Unione sindacale svizzera (USS). L'elezione è avvenuta oggi al congresso annuale dell'USS a Interlaken (BE).

pl, ats

26.11.2022 - 11:57

Due donne sono state elette vicepresidenti: si tratta della presidente di Unia Vania Alleva (uscente) e della segretaria generale del Sindacato dei servizi pubblici (VPOD/SSP) Natascha Wey (nuova). Wey sostituisce l'attuale vicepresidente Giorgio Tuti, che nel febbraio 2023 lascerà la carica di presidente del Sindacato del personale dei trasporti (SEV).

Il consigliere nazionale Pierre-Yves Maillard (PS/VD) è alla guida dell'USS dal 2018, quando è succeduto a Paul Rechsteiner. Quest'ultimo ha trascorso quasi vent'anni alla guida dell'organizzazione sindacale.

pl, ats