Primo maggio, giornata di manifestazioni

ATS

1.5.2019 - 08:37

Il consigliere federale Alain Berset sarà il solo membro del governo a tenere un discorso oggi in occasione del Primo maggio.
Source: KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

Sono molte le manifestazioni previste mercoledì in tutta la Svizzera, in occasione della Festa dei lavoratori.

Non in tutti i cantoni tuttavia quella odierna è una giornata festiva. Il motto scelto dai sindacati è «Di più per vivere!».

Berset parlerà a Soletta

Alain Berset è l'unico membro di governo a tenere un discorso e lo farà a Soletta. Prima, presenzierà alla riunione settimanale del Consiglio federale, a Berna. Simonetta Sommaruga ha in programma la visita a un asilo nido a Friburgo. Altre apparizioni pubbliche di esponenti dell'esecutivo non sono previste, hanno precisato i vari dipartimenti.

Sono oltre 50 le manifestazioni e i raduni in agenda oggi, secondo quanto indicato dall'Unione sindacale svizzera (USS), che ha scelto di cavalcare i tradizionali cavalli di battaglia: aumento dei salari, delle pensioni, più giustizia e protezione salariale, più uguaglianza, riduzioni dei premi di cassa malattia e più tempo libero a disposizione delle persone.

In vista dello sciopero delle donne di giugno

Tema caldo della giornata sarà però anche lo sciopero delle donne del 14 giugno, i cui organizzatori si esprimeranno pubblicamente in diversi luoghi.

I rappresentanti dei sindacati e dei partiti di sinistra si esprimeranno ai quattro angoli del Paese. Pierre-Yves Maillard, neopresidente dell'USS, è atteso a Olten (SO) e Sion. Il suo predecessore, il consigliere agli Stati Paul Rechsteiner (PS/SG), terrà discorsi a San Gallo, Rorschach (SG) e Walenstadt (SG).

Il presidente del PS Christian Levrat parlerà a Interlaken (BE), mentre quella dei Verdi, Regula Rytz, ha in agenda discorsi a Thun (BE) e Berna. La presidente del Consiglio nazionale Marina Carobbio (PS/TI) parteciperà alle celebrazioni del Primo maggio a Baden (AG).

Tornare alla home page

ATS