Manifestazione

In 4'000 a Rapperswil-Jona contro le misure anti-Covid 

ka, ats

24.4.2021 - 16:18

La manifestazione di oggi a Rapperswil-Jona non è stata autorizzata dalle autorità.
Keystone

Circa 4000 persone, stando alla polizia, si sono riunite oggi pomeriggio in centro a Rapperswil-Jona (SG) per manifestare la loro opposizione alle misure adottate dalle autorità per lottare contro la diffusione del Covid-19.

ka, ats

24.4.2021 - 16:18

La dimostrazione, che non era autorizzata, si è svolta pacificamente.

Attorno alle 13.00 sul posto si erano riunite tra le 200 e le 300 persone. Ma altri manifestanti hanno continuato ad affluire. Praticamente nessuno dei presenti indossava una mascherina protettiva, ha constatato un corrispondente di Keystone-ATS. corrispondente di Keystone-ATS.

La polizia cantonale, che ha previsto la tenuta della dimostrazione malgrado la mancata autorizzazione, era in loco sin da mezzogiorno. Ha ripetutamente invitato i presenti ad allontanarsi e annunciato controlli alle persone e al traffico.

La polizia non è intervenuta con la forza

Per non correre il rischio di violare il principio della proporzionalità, ha rinunciato a intervenire con la forza per dissolvere l'assembramento, ha indicato il portavoce Hanspeter Krüsi in un video pubblicato su Twitter nel pomeriggio.

La polizia deve considerare la possibilità che un proprio intervento sia all'origine di gravi danni alle cose e alle persone e che la situazione possa sfuggirle di mano. Qualunque cosa facciano, che intervengano oppure rinuncino a farlo, le forze dell'ordine sono criticate, ha aggiunto Krüsi.

Gli agenti hanno arrestato due persone e pronunciato 45 espulsioni per 24 ore dalla città. Hanno anche costretto un torpedone con dimostranti ad allontanarsi. I due fermi riguardano un individuo che è tornato a manifestare malgrado la decisione di espulsione che lo ha colpito e una persona che non ha rispettato il divieto generale di dissimulare il volto in vigore a San Gallo (come in Ticino), indica un comunicato della polizia diramato al termine della manifestazione.

La dimostrazione, come le altre in varie città elvetiche nelle ultime settimane, è stata promossa dall'associazione Stiller Protest (protesta silenziosa).

ka, ats