Classifica dell'Economist Una svizzera nella Top 10 delle città più pedonali del mondo, ecco quale

jke

7.6.2024

Chi preferisce fare due passi a piedi piuttosto che usare la propria auto o prendere i mezzi pubblici per spostarsi sarà contento dell'ultima classifica stilata dalla rivista «The Economist». Essa stabilisce che una delle dieci città più pedonali del mondo si trova in Svizzera.

jke

7.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Secondo «The Economist», i giovani preferiscono sempre più vivere in «città da 15 minuti», ossia dove possono gestire la loro vita quotidiana senza auto.
  • La rivista ha analizzato uno studio sulla mobilità per determinare le città più a misura di pedone. Nove delle prime dieci città si trovano in Europa.
  • E nella speciale classifica è entrata anche una città svizzera: Friburgo.
  • Quelimane, in Mozambico, è in cima alla lista delle città più a misura di pedone del mondo.

Secondo «The Economist», i giovani vogliono sempre più vivere nelle cosiddette «città da 15 minuti», ossia dove possono gestire la loro vita quotidiana senza auto.

La rivista economica ha utilizzato un metodo per determinare i posti più a misura di pedone. Secondo «20 Minuten», la base è stata uno studio sulla mobilità pubblicato in aprile, che valuta 794 città in 61 Paesi in termini di facilità di spostamento per gli automobilisti.

Nove città europee nella top ten

I dati, raccolti da circa 850 milioni di persone provenienti da regioni urbane e rurali, hanno mostrato dove e perché le persone evitano il trasporto pubblico o l'automobile a favore di modalità di trasporto più attive come la bicicletta o gli spostamenti a piedi.

Questi risultati sono stati semplicemente invertiti. Il concetto classifica ora le città in base alla facilità di esplorazione senza dover sfruttare un motore.

Non sorprende che nove delle prime dieci città siano in Europa. Oltre a ben quattro città spagnole, nella top ten è entrata anche una città svizzera: Friburgo!

Ecco la top ten

  • Quelimane (Mozambico)
  • Peja (Kosovo)
  • Utrecht (Paesi Bassi)
  • Scutari (Albania)
  • Granollers (Spagna)
  • Houten (Paesi Bassi)
  • Vitoria-Gasteiz (Spagna)
  • Bilbao (Spagna)
  • León (Spagna)
  • Friburgo (Svizzera)

Le 100 città meno favorevoli ai pedoni si trovano invece tutte in Nord America, risultato di decenni di politiche a favore dell'auto e di sussidi governativi.

Quasi il 92% degli intervistati negli Stati Uniti e in Canada guida regolarmente, mentre meno del 4% va a piedi o in bicicletta e poco meno del 5% utilizza i mezzi pubblici. Manhattan a New York, ad esempio, è al 434mo posto della classifica.