Vaud

Vaud, la presidente del Governo positiva al Covid al ristornate, il medico cantonale la difende

fc, ats

4.1.2022 - 18:16

La presidente del Consiglio di Stato vodese Nuria Gorrite si è recata in un ristorante di Crans-Montana (VS) quando era già infettata dal Covid. La vicenda è stata svelata dal Blick, ma per il medico cantonale Karim Boubaker il comportamento della socialista è stato corretto.

La presidente del Consiglio di Stato vodese Nuria Gorrite 
La presidente del Consiglio di Stato vodese Nuria Gorrite 
KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

fc, ats

4.1.2022 - 18:16

Gorrite è stata testata positiva al coronavirus il 31 dicembre. La sua visita al ristorante risale a due giorni prima, il contagio probabilmente è avvenuto il 28.

La consigliera di Stato aveva un pizzicore in gola, ma questo «micro sintomo» non giustificava un test PCR, secondo Boubaker. In una nota inviata alla stampa dopo la pubblicazione dell'articolo del Blick, il medico cantonale ha ricordato come Gorrite abbia effettuato diversi autotest tra Natale e il 30 dicembre, tutti con esito negativo.

Per Boubaker, la presidente del Consiglio di Stato ha quindi seguito «alla lettera le indicazioni date alla popolazione», mostrando «un atteggiamento responsabile e rispettoso nei confronti dei suoi concittadini».

L'articolo sul sito di Blick, che si basa su testimonianze e foto, fa notare come Gorrite e i suoi amici siano rimasti in piedi senza mascherine nel ristorante, in attesa che si liberasse un tavolo, cosa contraria alle direttive sanitarie.

Il gruppo sarebbe anche stato particolarmente rumoroso e nemmeno particolarmente educato. Interpellata dal Blick su questi elementi, la socialista ha chiesto scusa.

fc, ats