Condannato

Un falso medico bulgaro praticava in Svizzera senza dottorato

ats

26.12.2021 - 10:12

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
archivio Ti-Press

Un medico bulgaro che praticava in Svizzera si presentava con la sigla «Dr. med.», pur non avendo un dottorato riconosciuto. L'uomo ha continuato a esercitare nonostante l'intervento delle autorità, cosa che ora gli costerà cara.

ats

26.12.2021 - 10:12

Il medico negli ultimi anni ha svolto l'attività in varie località fra i cantoni di Zurigo, Basilea e Berna. Non possedeva però alcun dottorato in medicina riconosciuto in Svizzera, ma semplicemente uno generico bulgaro. Le autorità zurighesi gli hanno più volte intimato di non utilizzare la sigla «Dr. med.».

L'uomo ha infranto anche altre regole, affidando ad esempio alla sua assistente attività che non era qualificata a svolgere. Lui stesso ha trattato un paziente quando già i necessari permessi gli erano stati ritirati.

Con un decreto d'accusa il Ministero pubblico lo ha condannato a una pena pecuniaria di 15'000 franchi, oltre a una multa di 2000 franchi e al pagamento dei costi giudiziari di 1600 franchi. Il totale ammonta quindi a 18'6000 franchi. La condanna è stata inflitta per violazione della legge sanitaria zurighese, della legge federale contro la concorrenza sleale e della legge sulle professioni mediche.

ats