Zurigo dice sì alla legge sull'energia, riscaldamenti più ecologici

pv, ats

28.11.2021 - 16:51

Una termopompa in un edificio rinnovato a Zurigo.
Keystone

A Zurigo gli elettori hanno accolto la nuova legge cantonale sull'energia, che introduce nuove norme per il trattamento termico degli edifici, con il 62,6% di voti. La partecipazione è stata del 63,1%.

pv, ats

28.11.2021 - 16:51

Attualmente in caso di ristrutturazione, buona parte dei sistemi di riscaldamento a olio o gas vengono sostituiti da un sistema analogo a combustibile fossile. Si tratta di tecnologie che durano 20-25 anni e che impediranno quindi al cantone di raggiungere l'obiettivo climatico di riduzione dei gas a effetto serra a zero entro il 2050.

Per questo motivo Governo e Gran Consiglio propongono modifiche alla legge sull'energia che impongano la sostituzione dei sistemi di riscaldamento ricorrendo a tecnologie sostenibili e neutrali dal punto di vista climatico. Contro la proposta si sono schierati UDC e Unione democratica federale (UDF), che hanno sostenuto il referendum lanciato dall'associazione cantonale dei proprietari immobiliari.

pv, ats