Zugo e Berna: obbligo mascherina nei negozi

ATS

7.10.2020 - 14:35

L'obbligo di indossare la mascherina nei negozi e nei centri commerciali è in vigore nei cantoni di Zugo, Zurigo, Ginevra, Vaud, Basilea Città, Soletta, Neuchâtel, Friburgo, Giura e Vallese (foto rappresentativa d'archivio)
Source: KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

L'obbligo di indossare la mascherina nei negozi entra in vigore anche a Zugo e a Berna. Attualmente sono undici i cantoni ad aver introdotto tale misura. A Berna la disposizione si applica, a partire da lunedì, anche in tutti gli spazi chiusi aperti al pubblico.

Oltre a negozi e centri commerciali, nel canton Berna bisognerà proteggersi il viso anche nelle stazioni ferroviarie, negli uffici postali, nonché in musei, teatri, edifici amministrativi e luoghi di culto.

Come ulteriore misura per contenere il coronavirus, il governo cantonale ha deciso che chi frequenta bar, club e ristoranti deve essere seduto. Inoltre, il numero di avventori in bar, club e discoteche sarà limitato a 300.

Attualmente, l'obbligo di indossare la mascherina nei negozi e nei centri commerciali è in vigore nei cantoni di Berna, Zugo, Zurigo, Ginevra, Vaud, Basilea Città, Soletta, Neuchâtel, Friburgo, Giura e Vallese.

Mascherina obbligatoria a Zugo da sabato

Questa mattina anche il canton Zugo – il primo nella Svizzera centrale – ha deciso di introdurre l'obbligo di indossare la mascherina nei negozi. Le disposizioni annunciate oggi dalle autorità cantonali entreranno in vigore sabato e varranno almeno fino al prossimo 30 novembre. La protezione del viso sarà obbligatoria anche per chi lavora nella ristorazione.

Ieri, durante la visita del consigliere federale Alain Berset a Zugo, il consigliere di Stato Martin Pfister (PPD) – responsabile della sanità – aveva già ventilato l'introduzione di misure più severe in seguito all'aumento di nuovi contagi di coronavirus nella Svizzera centrale.

Nel corso del mese di agosto Zugo aveva già inasprito le misure di protezione, tra le quali l'obbligo per chi lavora nel settore dei servizi di indossare la mascherine se la distanza minima non può essere garantita.

Tornare alla home page

ATS