Karl Lagerfeld: parla l’amministratore delegato Pier Paolo Righi

12.6.2019 - 13:10, CoverMedia

Paris Fashion Week Spring/Summer 2019 - Chanel - Catwalk Featuring: Karl Lagerfeld Where: Paris, France When: 02 Oct 2018 Credit: First View/Cover Images **Not available for publication in USA**
Source: First View/Cover Images

Il CEO sta lavorando con i dirigenti delle altre etichette che Lagerfeld ha supervisionato per organizzare una serie di eventi tributo.

L’amministratore delegato di Karl Lagerfeld, Pier Paolo Righi, ha condiviso i retroscena della scomparsa dell’iconico stilista tedesco, responsabile del suo stesso marchio per la maison francese Chanel e del reparto maschile dell'etichetta italiana Fendi, deceduto all’età di 85 anni.

«Per Karl il brand era una vera famiglia. Tutti collaboravano al meglio per il business del marchio, per renderlo sempre più grande. Karl è sempre stato il volto dell’etichetta, ma non il solo protagonista», spiega Pier Paolo Righi a WWD.

«Per questo motivo ha lasciato tutto in modo che il marchio potesse sopravvivere perfettamente anche senza di lui».

Al fine di organizzare una serie di eventi che onorano l'icona della moda, l'amministratore delegato sta attualmente lavorando con i dirigenti delle altre etichette che Lagerfeld ha supervisionato.

Collaborando col team di Lagerfeld per rendere omaggio al loro ex capo Righi sente il peso del lascito di Karl, ma anche un enorme senso di orgoglio.

«Portare avanti il suo lavoro così come avrebbe voluto ha dato dignità a tutti noi», ammette l’amministratore delegato.

«Quello che è successo negli ultimi tre mesi è stato più gratificante di quanto ci si potesse aspettare. Tutto acceso da una dinamica molto positiva, guidata da persone che l'hanno portata avanti con uno spirito di cui Karl sarebbe stato orgoglioso».

Tornare alla home page

Altri articoli