Ciclismo: via al Tour delle incognite

SwissTXT

28.8.2020 - 13:18

Scatta sabato da Nizza l'edizione numero 107 del Tour de France, corsa che mai come quest'anno si è presentata ricca di incognite, non solo sportive.

Favoriti per contendersi il successo finale sono i rappresentanti dei due squadroni Ineos, per difendere il titolo di Bernal, e Jumbo Visma, per soffiarglielo con Roglic e Dumoulin. In agguato pure i soliti Pinot e Quintana. La Grande Boucle, con quattro svizzeri al via (Hirschi, Kueng, Schaer e Reichenbach), è stata rivoluzionata per la pandemia di coronavirus e potrà tra l'altro escludere i team con più di due membri positivi al COVID-19.

SwissTXT

Tornare alla home pageTorna agli sport