Ristorazione

Condivisione personale, SECO e Disoccupazione abbandonano

cp, ats

20.12.2021 - 11:48

Il progetto pilota di condivisione del personale, lanciato nel 2019, terminerà a fine dicembre di quest'anno sostanzialmente per mancanza di interesse. Lo ha comunicato oggi la Segreteria di stato dell'economia (SECO), precisando però che l'esperimento continuerà nei Grigioni e in Ticino.

cp, ats

20.12.2021 - 11:48

Il progetto di condivisione è frutto di un'idea della Scuola universitaria professionale dei Grigioni e dell'associazione Mitarbeiter-Sharing, con la collaborazione dei Grigioni e del Ticino, della SECO e dell'Assicurazione contro la disoccupazione (AD).

Lo scopo? Affrontare le difficoltà legate alla disoccupazione stagionale e alla carenza di personale qualificato nel settore alberghiero e della ristorazione, facendo in modo che la manodopera potesse continuare a lavorare sia nella stagione estiva che in quella invernale senza appesantire l'AD. Ticino e Grigioni sono complementari in quest'ambito; a sud delle Alpi si registra una forte attività in estate, mentre per i Grigioni la stagione di maggior richiamo è l'inverno.

Il 16 dicembre scorso, la SECO e la commissione di sorveglianza dell’AD hanno preso nota del rapporto finale di valutazione. Benché il progetto sia giudicato «utile e opportuno», è emerso che le aziende hanno esitato ad aderire e meno persone del previsto hanno approfittato, negli ultimi tre anni, della possibilità di stipulare un contratto di lavoro con due aziende per due stagioni consecutive sulla piattaforma jobs2share.ch. Il numero esiguo di partecipanti ha generato più costi che benefici finanziari per l'AD; da qui l'idea di abbandonare il progetto pilota.

In ogni caso, non tutto è perduto: alcuni elementi della condivisione del personale come i Career Days, lo scambio di esperienze e lo scambio diretto di dipendenti tra le imprese grigionesi e ticinesi, saranno portati avanti in futuro dall'associazione Mitarbeiter Sharing insieme a HotellerieSuisse.

Mitarbeiter Sharing è stata fondata nel 2016 dalla Scuola universitaria professionale dei Grigioni insieme a più di 20 aziende associate. Le oltre 50 strutture delle aziende associate si trovano per la maggior parte nei Cantoni dei Grigioni e del Ticino.

cp, ats