David Lee Roth, 'vado in pensione'

SDA

3.10.2021 - 12:42

David Lee Roth ha deciso di appendere il microfono al chiodo.
Keystone

David Lee Roth, il cantante originale dei Van Halen, ha annunciato il suo ritiro dalle scene musicali.

SDA

3.10.2021 - 12:42

«Getto la spugna. Vado in pensione», ha detto in un'intervista al Las Vegas Review-Journal, «questo è il primo ed unico annuncio. Hai la notizia, condividila con il mondo».

L'iconico cantante – che ha 67 anni – guidò il gruppo insieme al chitarrista Eddie Van Halen – morto di cancro poco meno di un anno fa – tra gli anni '70 e '80, conoscendo un enorme successo con brani come 'Dance the night away' e 'Jump'. Nell'intervista Roth ha anche ricordato Eddie – considerato uno dei più influenti chitarristi rock di tutti i tempi – parlando della «scomparsa del mio amato compagno di classe».

Il gruppo si formò quando David incontrò a Pasadena, in California, Eddie Van Halen e suo fratello Alex, e nell'arco di 40 anni ha venduto oltre 80 milioni di dischi. Roth fu ad un certo punto sostituito da Sammy Hagar, e successivamente la band ingaggiò Gary Cherone, per poi tornare prima a Hagar e infine di nuovo a Roth.

Nell'intervista, il cantante ha detto che i suoi ultimi 5 show saranno alla House of Blues di Las Vegas, dalla notte di Capodanno fino ai primi di gennaio. «Ho dato tutto quel che potevo. È stata una splendida corsa, straordinaria: non ho rimpianti, né nulla da dire su chicchessia. Mi mancherete tutti. Mantenete la calma», ha concluso.

SDA