Edificio da favola

In vendita la casa d'infanzia di Harry Potter

tsch

23.10.2018

Vivere dove è nato Harry Potter? I fan della saga possono ormai sognare. A patto che il loro conto in banca sia sufficientemente ricco.  

Molto legno, un'atmosfera sospesa e delle ampie striature: anche se si è all'oscuro del suo passato "magico", la casa di Vere attira comunque lo sguardo. La proprietà è una delle case più fotografate di Inghilterra, ma non perché appartenesse un tempo alla seconda famiglia più ricca del paese: la ragione sta invece nel fatto che nella prima parte di «Harry Potter e le Reliquie della Morte» è stata utilizzata come ambientazione della casa di famiglia di Harry Potter. La popolarità dei film e dei libri della saga costituisce oggi una minaccia per i proprietari dell'immobile, che da un anno, cercano invano di vendere la casa di Vere.

Harry Potter: maledizione e benedizione

Harry Potter (Daniel Radcliffe) ed Hermione (Emma Watson) hanno visitato il luogo di nascita di  Harry in «Harry Potter e le Reliquie della Morte».
Harry Potter (Daniel Radcliffe) ed Hermione (Emma Watson) hanno visitato il luogo di nascita di  Harry in «Harry Potter e le Reliquie della Morte».
SAT.1 / Warner Bros.

«Ci sono moltissimi fan appassionati di Harry Potter», spiega l’agente immobiliare Caroline Edwards al «Sun». Per loro, il pellegrinaggio a Lavenham nella contea di Suffolk, dove si trova la casa «che ha visto nascere» il famoso mago, è imperdibile. «Qualunque sia il momento in cui passate da Lavenham, vedrete dei turisti fare selfie davanti alla casa», prosegue Edwards. «È forse per questo che ci si mette un po' a venderla. Un immobile così famoso non è per nulla facile da piazzare».

Anche se i proprietari hanno nel frattempo rivisto al ribasso le loro richieste economiche, la casa medievale con cinque camere e tre bagni resterà impossibile da raggiungere per la maggior parte dei fan di Harry Potter: inizialmente messa in vendita a 1 milione di sterline, oggi è stimata a 950'000 sterline (1,22 milioni di franchi svizzeri). Per questo prezzo, l'acquirente potrà beneficiare dei camini davanti ai quali il re Enrico VII si è riscaldato durante una visita nel 1498. Tuttavia, Harry Potter e i suoi genitori non sono mai stati invitati qui: soltanto la facciata esteriore della casa è stata utilizzata per le riprese esterne, mentre tutte le scene interne sono state realizzate in studio.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page