Gastronomia

Morto cuoco star grigionese Jacky Donatz

olgr, ats

19.4.2022 - 19:35

Jacky Donatz, che ha frequentato la scuola a Samedan, in Engadina Alta (GR), ha fatto l'apprendistato come cuoco nei ristoranti dell'aeroporto di Zurigo-Kloten dal 1967 al 1969. (Immagine d'archivio del 2017)
Jacky Donatz, che ha frequentato la scuola a Samedan, in Engadina Alta (GR), ha fatto l'apprendistato come cuoco nei ristoranti dell'aeroporto di Zurigo-Kloten dal 1967 al 1969. (Immagine d'archivio del 2017)
Keystone

L'ex cuoco star Jacky Donatz è morto oggi all'età di 71 anni. Nato in Engadina (GR), ha gestito per diversi anni a Zurigo il ristorante Sonnenberg della FIFA.

olgr, ats

19.4.2022 - 19:35

Dal 1999 al 2017, il locale situato presso la sede della Federazione internazionale di calcio è infatti stato nelle sue mani. Si è ritirato nel 2017, ma non è andato in pensione: ha operato come cuoco ospite in varie occasioni, come si rileva dal suo curriculum vitae. «Mezzelune, carne bollita e cotolette di vitello lo hanno reso famoso oltre i confini nazionali», indica la sua biografia.

Il decesso di Donatz, reso noto dalla rivista gastronomica Gault Millau, è stato confermato a Keystone-ATS dal suo biografo, Thomas Renggli.

Il grigionese, che ha frequentato la scuola a Samedan, in Engadina Alta, ha fatto l'apprendistato come cuoco nei ristoranti dell'aeroporto di Zurigo-Kloten dal 1967 al 1969. Ha poi lavorato in vari stabilimenti, tra cui l'Hotel Carlton a St. Moritz (GR), dove è stato il responsabile della cucina.

olgr, ats