Potenziata accoglienza ospedaliera

SwissTXT

29.10.2020 - 15:37

Di fronte all’aumento dei contagi definito “molto preoccupante”, il Consiglio di Stato ticinese ha deciso di potenziare la capacità di accoglienza degli ospedali.

«Sono previsti 40 contratti in più per il personale sanitario», ha dichiarato il direttore del DSS, Raffaele De Rosa. L’EOC sta anche formando infermieri per le terapie intensive. “Ma le risorse non sono infinite”, ha affermato De Rosa, ricordando che a livello nazionale è già stato osservato che “anche se si raddoppiassero le capacità, si guadagnerebbe solo poco tempo in più”, perché la diffusione del virus è più veloce dell’allestimento dei posti letto.

Tornare alla home page

SwissTXT