Rogo a Caslano, 72enne in cella

SwissTXT

27.6.2020 - 16:44

Un 72enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese è stato arrestato poiché sospettato di aver appiccato l'incendio divampato venerdì mattina nell'autorimessa di due palazzine in via Rompada a Caslano.

L'ipotesi di reato, hanno comunicato la polizia cantonale e il ministero pubblico, è di incendio intenzionale. L'uomo finito in cella era stato fermato poco dopo i fatti. Fin da subito i pompieri avevano sospettato che le fiamme non fossero accidentali. Le due dozzine di inquilini erano state allontanate dalle proprie abitazioni per precauzione.L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Tornare alla home page

SwissTXT