Terremoto a Basilea Campagna

ats

11.12.2021 - 11:31

I terremoti di bassa intensità non sono rari in Svizzera.
Keystone

La terra ha tremato la notte scorsa a Basilea Campagna: stando alle indicazioni del Servizio sismico svizzero (SED) di Zurigo il terremoto ha avuto una magnitudo di 3,2 sulla scala Richter ed è stato percepito in una vasta area.

ats

11.12.2021 - 11:31

Il sisma è avvenuto alle 00.08, con un epicentro a 25 chilometri di profondità in territorio di Arboldswil (BL). Il fatto che si sia verificato così in basso spiega anche perché sia stato sentito sino a oltre 70 chilometri di distanza, spiega il SED in una nota.

Non vi sono finora segnalazioni di danni, ha indicato a Keystone-Ats un'addetta della centrale d'allarme della polizia cantonale, aggiungendo di aver personalmente percepito chiaramente la scossa.

In Svizzera non sono rari i terremoti a bassa intensità e la regione di Basilea è quella che presenta il rischio più elevato, dopo il Vallese.

Il sisma più grave storicamente documentato nella Confederazione è avvenuto a Basilea il 18 ottobre del 1356: aveva una magnitudo di 6,6 ed è considerato l'evento sismico più significativo della storia registrata in Europa centrale. Per capirne la portata può essere interessante rilevare che, stando al Dizionario storico della Svizzera, distrusse oltre 60 fortezze nei dintorni di Basilea e nelle zone fino a Soletta. Ebbe effetti anche a Losanna e Strasburgo.

Il SED registra una media di tre o quattro terremoti al giorno (1000-1500 all'anno) in Svizzera e nei paesi vicini. La popolazione sente circa 10-20 terremoti all'anno con magnitudo di 2,5 o superiore.

ats