«Un caso è all'Arti e Mestieri»

SwissTXT

4.3.2020 - 16:59

Il primo caso di coronavirus riscontrato in una scuola ticinese si è verificato all’Arti e mestieri di Bellizona.

Lo ha detto il direttore del DECS Manuele Bertoli, aggiungendo che 35 allievi e 4 docenti rimasti a stretto contatto con lo studente contagiato sono stati monitorati. Di questi 12 sono rientrati a scuola, mentre gli altri (23 allievi e 4 docenti) sono stati posti in quarantena. Gli allievi in quarantena potranno continuare a seguire almeno in parte la formazione grazie ai sistemi informatici. Bertoli ha aggiunto che non risultano al momento altri casi nelle scuole ticinesi, per questo non viene per ora considerata la chiusura delle stesse.

Tornare alla home page

SwissTXT