Abuso

Adèle Haenel sporge denuncia ufficiale contro il regista Christophe Ruggia

CoverMedia

27.11.2019 - 11:13

Adèle Haenel
Source: Covermedia

L’attrice, ora 30enne, accusa il regista di aver abusato di lei sessualmente quando era ancora una minorenne.

L’ex bambina prodigio Adèle Haenel ha sporto denuncia contro il regista francese Christophe Ruggia, dopo averlo accusato di molestie sessuali quando era ancora minorenne.

La Haenel ha reso pubbliche le accuse di molestie all’inizio del mese, raccontando che il regista ha abusato di lei mentre lavoravano al film del 2002 «Devils», quando aveva solo 12 anni.

Le accuse, pubblicate in origine sul sito d'informazione investigativa Mediapart, hanno indotto i pubblici ministeri di Parigi ad avviare un'indagine preliminare sul regista, sebbene Haenel, che ora ha 30 anni, abbia inizialmente rifiutato di affidare il caso alle autorità, citando la sua mancanza di fiducia nel sistema giudiziario francese.

Tuttavia, l'attrice ha cambiato idea, presentando la sua denuncia ufficiale alla polizia martedì 26 novembre.

Ruggia, 54 anni, ha negato di aver molestato sessualmente Haenel, anche se ha riconosciuto che il suo comportamento è stato a volte inappropriato.

«Non ho visto che la mia adulazione per lei, e le speranze che ho posto in lei, potrebbero, data la sua giovane età, a volte essere apparse fastidiose. Se questo è quello che è successo, le chiedo scusa», ha specificato il regista in una dichiarazione.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia