Alba Parietti: «Negli anni '90 mi hanno offerto di recitare in James Bond»

Covermedia

19.9.2021 - 13:11

Alba Parietti

La showgirl rivela alcuni aneddoti sul suo passato, tra cui un’offerta dalla produzione della saga cinematografica.

Covermedia

19.9.2021 - 13:11

Alba Parietti poteva diventare una «Bond girl».

Negli anni ’90, quando era all’apice del suo successo, la nuova concorrente di «Tale e Quale Show» ha ricevuto un’importante offerta per scendere sul set di un film su 007.

«Sulla carta, l'Alba realizzata era quella degli Anni ’90», ha dichiarato a Libero. «Ero corteggiatissima, amata persino in America, ero la donna che non doveva chiedere mai».

«Avevo tutto: mi avevano persino offerto di recitare in James Bond ma io, stupidamente, rifiutai anche per via del mio inglese un po' incerto…».

Tuttavia Alba non ha un bel ricordo di quel periodo di grande successo.

«Vivevo al massimo ma non ero felice perché non c'è nulla di reale nel successo: quando tutto va così veloce, non afferri nulla», ha condiviso.

Alba è stata accostata dal gossip a molti uomini, ma a farla più sorridere è stato il (falso) flirt con l’allenatore della Roma, Josè Mourinho.

«(…) C’avrei messo la firma!», ha chiosato la Parietti.

Covermedia