Alberto Angela è stato bocciato alle elementari: «Ma ho sempre studiato»

CoverMedia

27.11.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Il divulgatore scientifico più famoso della tv non ha superato l’esame di quinta elementare: troppo difficile.

Alberto Angela bocciato in quinta elementare. È successo davvero come racconta lui stesso nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

«Attenzione. Era una scuola molto rigida, non è che sono stato bocciato perché non studiavo. Era stato molto complicato, avevo fatto un esame e sono stato bocciato per un punto», sottolinea Alberto Angela nella sua chiacchierata con il quotidiano.

Anni dopo la battuta d’arresto il 56enne è diventato una delle figure di spicco del Bel Paese, che oggi vanta uno share invidiabile per il suo Ulisse - Il piacere della scoperta e una lunga serie di progetti alternativi come l’ultimo libro dedicato alla regina d’Egitto, «Cleopatra. La regina che sfidò Roma e conquistò l'eternità».

«Cleopatra è stata unica nell'arco della storia, parlava le lingue, scriveva saggi, leggeva», racconta Angela. «È incredibile come sia riuscita a essere sovrana lungimirante, condottiera, statista, madre, in una società maschilista. È una donna moderna, messa in una società antica. Oggi sarebbe potuta essere una manager di successo, leader delle finanze o dell’industria».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia