Beppe Fiorello lascia la Rai: la nuova fiction sarà su Canale 5

CoverMedia

20.6.2019 - 11:11

Source: Covermedia

L’attore passa a Mediaset dopo 21 anni di onorato servizio alla tv nazionale. Prossimamente sarà in onda con la nuova serie Gli Orologi del Diavolo.

Beppe Fiorello dice addio alla Rai e trasloca a Mediaset.

L’attore sarà infatti protagonista di una nuova fiction intitolata Gli Orologi del Diavolo, che verrà trasmessa su Canale 5 il prossimo autunno.

Tratta dall’omonimo libro del giornalista Federico Ruffo, la serie racconta la storia di Gianfranco “Gianni” Franciosi, un uomo usato come esca per infiltrarsi tra i Narcos per poi essere lasciato da solo dallo Stato.

Inizialmente la fiction sarebbe dovuta andare in onda proprio su Rai1, ma a quanto si apprende rappresenterà il debutto sulle reti Mediaset del fratello di Rosario.

Beppe lascia la tv nazionale dopo 21 anni di onorato servizio. Tra Fiorello e la Rai i rapporti potrebbero essersi incrinati dopo il blocco della fiction sul modello di accoglienza di Riace, attuato dal sindaco Mimmo Lucano, mai mandata in onda.

«Non è la prima volta che una mia fiction viene bloccata. Anni fa le foibe, il governo di allora non gradì. Poi la storia di #grazieallacampagna, l’allora min. della giustizia si indignò. Ora Riace, bloccata perché narra una realtà e nessuno/a dei miei colleghi si fa sentire», diceva indignato l’attore.

Le uniche apparizioni di Beppe sui canali Mediaset risalgono a più di 20 anni fa: nel 1998 in Ultimo su Canale 5, e l’anno successivo ne Il morso del serpente, su Italia 1.

Tornare alla home page

CoverMedia