Favino-Sting per Michelangelo superstar

ANSA

12.3.2018 - 15:49

Debutta 15/3 Giudizio Universale, show immersivo firmato Balich

ROMA, 12 MAR - La furia divina. Noè è solo contro la pioggia battente del Diluvio divino, che avvolge tutto e tutti. E poi ecco la forza dei colori, che ovunque diventano forma e creazione. Sono le prime immagini dal vivo di Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel, show immersivo firmato dal mago delle cerimonie olimpiche Marco Balich, che con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani debutta a Roma il 15/3, all'Auditorium della Conciliazione, proprio a pochi metri dalla 'vera' Cappella Sistina. Protagonisti, uno dei luoghi più incredibili della storia dell'arte mondiale e il suo genio creatore, Michelangelo Buonarroti, in scena con la voce di Pierfrancesco Favino (anche nella versione inglese), la coregia di Lulu Helbek e il tema principale cantato in latino da Sting dal Dies Irae del XIII secolo. ''Uno show totale, potente, summa di tutte le nostre esperienze di tanti anni all'estero - racconta Balich - in cui la tecnologia sposa l'arte, la spiritualità e la storia. Unico al mondo''

Tornare alla home page

ANSA